• Menu
  • Menu
Home » Articoli » Riga

Riga

Viaggio sorprendente nella capitale della Lettonia

Se si ha la possibilità grazie a uno scalo per vedere un nuovo paese perché non approfittarne? Noi dovevamo andare a Stoccolma ma grazie allo scalo abbiamo passato una giornata in questa capitale poco conosciuta dell’Europa dell’est.

La capitale della Lettonia è stata per secoli contesa tra la Germania e la Russia questo lo si vede sopratutto nella periferia dove abbiamo preso l’alloggio: Rigaapartment GertrudaIl . Il centro invece è un piccolo gioiellino con la sua piazza dagli edifici colorati e un gatto che ti sbeffeggia dal tetto di un palazzo, ma partiamo dall inizio. Appena atterrati abbiamo preso una navetta che ci ha portato direttamente in centro, da qui abbiamo potuto vedere:

Cosa vedere


La casa delle tre teste, cosi chiamata per via dei copricapo che indossavano i membri della società dei mercanti che vi si riunivano all’interno. Entrando nell’edificio si può immaginare i complotti e le discussioni che si svolgevano all’interno, inoltre è anche la sede dell’ufficio del turismo. Prezzo 7€ con guida in inglese.


Continuando sulla via principale troverai:

La Cattedrale costruita dal vescovo Albert fondatore della città in cima alla quale essendo una chiesa protestante invece della croce, svetta un gallo

I tre fratelli, tre edifici in pietra simili tra loro e molto colorati, costruiti in epoche diverse oggi sede del museo dell’architettura lettone.


Quando sarete davanti alla Cattedrale mi raccomando, guardate in alto sopra i tetti e vi balzerà subito agli occhi un simpatico gatto ormai simbolo di Riga. Costruito per volere di un commerciante che per ripicca alla camera di commercio che non gli ha permesso di diventarne membro, lo fece costruire col sedere rivolto verso di essa, in seguito girato verso un punto indefinito.


Siccome il pomeriggio era ancora lungo, abbiamo deciso di provare il Cosmos museum of illusion dove si possono fare delle simpatiche foto a testa in giù o tra le stelle.


Tornando all’alloggio come ultima tappa abbiamo deciso di fare una passeggiata nel Uzvaigznes Park, all’interno del quale svetta il monumento alla libertà.
Sicuramente Riga non è una grande capitale come ce ne sono altre, sicuramente però merita di passarci anche solo un week end in quanto ti permette di rilassarti tra cultura e colori fuori dal caos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *