• Menu
  • Menu
Home » Articoli » Natale a Tirana
Centro di Tirana a natale

Natale a Tirana

Natale a Tirana. Viaggio low cost, come spostarsi, dove mangiare e cosa fare nella capitale albanese durante il periodo natalizio

Se avete pensato di passare il natale a Tirana come vacanza low cost, diciamo che non è proprio una delle migliori mete, essendo il paese a maggioranza mussulmana, (a differenza di Budapest dove ve ne parliamo qua). Però inaspettatamente qualcosa si trova sempre.

Innanzi tutto parliamo della scheda sim albanese

Appena arrivati ci siamo accorti che qua c’è il roaming (in effetti non essendo nell’unione europea potevamo pensarci!). Quindi abbiamo dovuto comprare una sim.

Tra le due opzioni Vodafone e One telecom noi abbiamo deciso che la seconda fosse l’opzione migliore. 1 Gb a 14€ per noi sono stati sufficienti per i due giorni che abbiamo passato in Albania. (Attenzione però che i prezzi che espongono all’entrata del negozio sono diversi da quelli che pagherete una volta firmato). Sicuramente se riuscite ad arrivare in città senza bisogno della sim, troverete offerte migliori!

Come raggiungere il centro di Tirana

Raggiungere il centro è facilissimo!

Una volta usciti dall’aeroporto bisogna semplicemente dirigersi verso la fermata dei pullman che si trova proprio davanti l’uscita. Partono più o meno ogni 20/30 minuti. Quindi in caso sia già pieno, meglio aspettare il prossimo piuttosto che prendere i posti in piedi. Guidano come matti e verrete sballottati da tutte le parti!

Il prezzo è di 400 leke a persona (4€ circa). Impiegherete più o meno 45 minuti per arrivare a seconda del traffico.

Ovviamente c’è anche l’opzione taxi per chi volesse. Ci hanno detto che costano poco ma noi non ne abbiamo usati perciò non possiamo confermare.

Tirana

Arrivati in centro verrete colpiti subito dal profumo di carne arrosto e seguendo quel odore, arriverete esattamente nella Piazza Skenderbej, dove una decine di bancarelle saranno pronte a farvi mangiare salsicce a volontà (per chi è vegano consigliamo di andare al ristorante perché qua nella piazza, non troverete nulla).

Oltre il cibo ci sono anche le bancarelle con vari souvenir e un luna park con ruota panoramica, tagadà e auto scontro. Ovviamente non può mancare l’albero di natale con due babbi pronti ad ascoltare le richieste dei bimbi e lucine di natale ovunque. Decisamente tutto molto natalizio!

Oltre la piazza centrale vi consigliamo di farvi una bella passeggiata a Shetitorja Murat Toptani. Una piccola via molto graziosa, piena di lucine che vi scalderanno il cuore. Qui troverete anche un sacco di ristorantini dove mangiare o bar dove fare aperitivo. Copritevi bene perché anche se al chiuso la maggior parte dei posti sono comunque molto freddi. Noi abbiamo bevuto qualcosina al bar Nostalgia dove fanno cocktail con nomi di attori o cantanti famosi degli anni 60-70 americani.

I prezzi sono mediamente bassi anche se in centro, con 10-15 euro a testa si mangia abbondantemente e sicuramente se vi spostate in periferia spenderete ancora meno.

Purtroppo per godersi il natale come già detto non c’è molto altro, però vi consigliamo di leggere l’articolo su cosa fare a Tirana e dintorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *